Al Centro Cardinal Ferrari nuovo look allo spazio di ortoterapia. Il progetto va avanti e il giardino cresce grazie anche alle idee dei pazienti

Il percorso verde del Centro Cardinal Ferrari Santo Stefano Riabilitazione prosegue con uno spazio ortogiardino accessibile alle carrozzine nel parco della struttura.

Alla base del progetto, c’è il programma terapeutico occupazionale, studiato dagli esperti del CCF per coinvolgere  maggiormente alcuni pazienti, per aumentare le  autonomie e migliorare la qualità di vita. L’attività è nata basandosi sull’osservazione  dei benefici sui pazienti coinvolti nel percorso verde: un incremento della  motivazione alle attività; sviluppo di capacità di svolgere compiti  semplici, la  maggior partecipazione e aggregazione quando l’attività è svolta in gruppo. L’orto è stato ampliato e strutturato, arricchito di piante, erbe aromatiche, ortaggi.

Il progetto si lega anche ad un’altra attività di terapia occupazionale perché erbe e ortaggi coltivati nell’orto vengono poi utilizzati dai pazienti per preparare cibi e ricette nella Cucina del Centro attrezzata con ausili adattati e mobili accessibili

Rosaria Frisina
2019-07-04