Il convegno ECM si terrà il 13 ottobre all'Ospedale San Pancrazio di Arco di Trento e si propone di offrire una rappresentazione complessiva della attuale scena dei consumi di sostanze, delle dipendenze patologiche, con i relativi cambiamenti intervenuti nell’ultimo decennio

Le nuove fragilità : modelli innovativi di presa in cura

Negli ultimi anni, si è assistito ad un’enorme diffusione delle dipendenze comportamentali: normali attività come navigare in internet, i videogiochi, lo sport, il gioco, possono diventare oggetto di dipendenza, andando a compromettere il funzionamento della persona sul piano emotivo, relazionale, cognitivo e anche economico.

La problematica ha caratteristiche trasversali a livello sociale, culturale e generazionale. Appare necessario promuovere una riflessione sull’evoluzione delle fragilità multiple e sullo sviluppo delle strategie di presa in cura globale, che necessitano continua innovazione, lavoro multidisciplinare e forte intesa tra i servizi del territorio e le famiglie.

Il convegno ECM "Le nuove fragilità : modelli innovativi di presa in cura" che si terrà ad Arco di Trento presso l'Ospedale San Pancrazio (SCARICA il programma completo) si propone di offrire una rappresentazione complessiva della attuale scena dei consumi di sostanze, delle dipendenze patologiche, con i relativi cambiamenti intervenuti nell’ultimo decennio.

Le sessioni scientifiche mirano a creare un background teorico sulle dipendenze “vecchie e nuove” e sulla multidimensionalità del disagio. Ulteriore fonte di arricchimento per i partecipanti saranno le sessioni pratiche pomeridiane, che mirano a condividere strumenti e tecniche efficaci per la presa in carico delle persone con fragilità multiple: il training autogeno, la musicoterapia e i Club Ecologici Familiari.