Esperienze di integrazione di nuove tecnologie nello sviluppo del progetto riabilitativo individuale nell’ambito della neuroriabilitazione sia in età evolutiva che nel cerebroleso adulto.

Negli ultimi anni anche in Italia si è imposto l'utilizzo di nuove tecnologie in campo riabilitativo.
Ciò ha profondamente modificato l'offerta di strumenti innovativi sia in ambito diagnostico che in quello terapeutico, analogamente a quanto sta accadendo in altre branche della medicina e, più in generale, nella nostra vita quotidiana.
A fronte di una sempre più ricca e suggestiva gamma di tecnologie suggerite dal mercato, si impone una fase di riflessione per capire quali siano i reali vantaggi dei diversi strumenti e come si inseriscano nelle tradizionali routine della medicina riabilitativa, il cui punto di forza riconosciuto è sempre stato quello della capacità empatica del team multiprofessionale di avere una relazione diretta, fisica e psicologica con i singoli pazienti.

Il convegno offre diverse esperienze di integrazione di nuove tecnologie nello sviluppo del progetto riabilitativo individuale nell'ambito della neuroriabilitazione sia in età evolutiva che nel cerebroleso adulto.
In particolare si intende esplorare il livello di efficacia e il gradimento di questi nuovi strumenti sia da parte degli operatori che dei pazienti e dei loro familiari, per confermare che un loro utilizzo appropriato ed equilibrato possa migliorare il livello di umanizzazione delle cure, piuttosto che creare una barriera tecnologica che si frappone tra paziente, care-giver e curante.

Relatori e Moderatori
Paola Abbati - Psicomotricista, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
Emilio Ancona - Medico Fisiatra, Istituto Clinico Quarenghi, San Pellegrino Terme (BG)
Matteo Cantoni - Terapista Occupazionale, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
Enrico Castelli - Direttore UOC di Neuroriabilitazione, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma
Matteo Corati - Arteterapista, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
Cosimo Costantino - Direttore Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa, Università degli Studi di Parma
Simonetta Delsoldato - Medico Neurologo, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
Antonio De Tanti - Direttore del Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
Carlo Ferrari - Regista, Attore e Formatore teatrale, Progetti & Teatro, Parma
Alessandro Giustini - Direttore Scientifico Ospedale San Pancrazio, Arco (TN) - Direttore European SSRR, Summer School on Robotic in Rehabilitation
Stefano Mazzoleni - Ricercatore, Istituto di BioRobotica, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa - Responsabile del Laboratorio di Bioingegneria della Riabilitazione, Volterra (PI)
Paolo Moretti - Direttore Unità Operativa di Medicina Fisica e Riabilitazione, Istituto G. Gaslini, Genova
Sanaz Pournajaf - Fisioterapista e Ricercatore Clinico, Dipartimento di Neuroriabilitazione , IRCCS San Raffaele Pisana, Roma
Andrea Rattotti - Fisioterapista, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato (PR)
Giovanni Pietro Salvi - Medico Neurologo, Responsabile U.O. Riabilitazione Specialistica, Istituto Clinico Quarenghi, San Pellegrino Terme (BG)
Donatella Saviola - Medico Neurologo e Psicoterapeuta - Centro Cardinal Ferrari - Fontanellato (PR)
Massimo Vallasciani - Medico Fisiatra, Direttore Centro Residenziale Santo Stefano - Foligno (PG)

Segreteria Scientifica
Antonio De Tanti, Donatella Saviola (Centro Cardinal Ferrari - Santo Stefano Riabilitazione - Kos Care)

PROGRAMMA

  9:00    Registrazione dei partecipanti
  9:30    Saluti delle Autorità
  9:40    Introduzione - A. De Tanti

Sessione mattutina
LA RIABILITAZIONE NELLE  CEREBROLESIONI IN ETÀ EVOLUTIVA
Moderatori:  C. Costantino, A. De Tanti


  9:50    Trattamento robotico dei disturbi del cammino nel bambino. Lettura magistrale - E. Castelli
10:20    Realtà aumentata e spazi di esercizio interattivi nella ri-abilitazione del bambino - P. Moretti
10:40    La carrozzina elettronica per il gioco e l’autonomia - A. Rattotti, P. Abbati
11:00    L’evoluzione dei sistemi di comunicazione aumentativa progettati per l’età evolutiva - M. Cantoni
11:20    Gioco, Finzione e Realtà - D. Saviola
11:40    Discussione
12:00    Trasferimento al Teatro Comunale di Fontanellato
12:10    Esito Laboratorio Teatrale: “Meccanico…non vale!” con la partecipazione dei pazienti, in collaborazione con “Progetti & Teatro” di Parma, testo di Matteo Corati
13:15    Colazione di lavoro presso la Rocca Sanvitale

Sessione pomeridiana
LA RIABILITAZIONE NELLE CEREBROLESIONI IN ETÀ ADULTA
Moderatori: A. Giustini, D. Saviola


14:30    Utilizzo combinato di piattaforme stabilometriche e di tapis roulant con realtà virtuale per la riabilitazione dell’equilibrio e della deambulazione - M. Vallasciani
14:50    Robotica e tecnologie a supporto del processo riabilitativo dell’arto superiore - S. Mazzoleni
15:10    Gli Esoscheletri Overground nel Cerebroleso Adulto: evidenze scientifiche e implicazioni cliniche - S. Pournajaf
15:40    Le vibrazioni meccano-sonore in neuroriabilitazione - C. Costantino
16:00    Effetto della verticalizzazione mediante sistema Erigo nella fase post-acuta precoce delle gravi cerebrolesioni acquisite - E. Ancona
16:20    Indagine combinata dei potenziali evocati cognitivi e delle variazioni neurovegetative contesto-dipendenti per la valutazione dei disordini della coscienza - S .Delsoldato, A. De Tanti
16:40    L’aspettativa dei familiari e delle loro associazioni rispetto all’introduzione delle nuove tecnologie - G.P. Salvi
17:00    Discussione
17:15    Valutazione ECM
17:30    Chiusura convegno e aperitivo di saluto


Destinatari
Viene richiesto accreditamento ECM per le seguenti figure professionali:

  • Medici - specializzazione in: Medicina Fisica e Riabilitazione, Neurologia, Pediatria
  • Psicologi - specializzazione in: Psicologia, Psicoterapia
  • Educatori professionali
  • Fisioterapisti
  • Infermieri
  • Logopedisti
  • Ortottisti
  • Terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
  • Terapisti occupazionali


Modalità di iscrizione
Posti disponibili per la partecipazione al Convegno: 90.
Costi di partecipazione:

Dipendenti e liberi professionisti KOS Euro 20,00 (IVA inclusa)
Medici soci SIRN, SIMFER, GIRN e SPAN Euro 65,00 (IVA inclusa)
Altre professioni e specializzandi soci SIRN, SIMFER, GIRN e SPAN Euro 60,00 (IVA inclusa)
Medici NON soci SIRN, SIMFER, GIRN e SPAN Euro 75,00 (IVA inclusa)
Altre professioni e specializzandi NON soci SIRN, SIMFER, GIRN e SPAN Euro 70,00 (IVA inclusa)

La quota di partecipazione comprende: partecipazione a sessioni scientifiche e spettacolo teatrale, colazione di lavoro, aperitivo finale di saluto e attestato di partecipazione.
La domanda di partecipazione può essere presentata:

  • online attraverso il link a fondo pagina
  • tramite fax o posta elettronica, alla Segreteria Organizzativa, mediante utilizzo della relativa scheda di iscrizione a cui deve essere allegata la ricevuta del bonifico bancario

entro il 31/05/2019.

La fatturazione a ditte o enti potrà essere effettuata solo se autorizzata per iscritto dagli stessi.
Si consiglia di telefonare preventivamente per la conferma della disponibilità dei posti.


Sede del corso
La Rocca Sanvitale è situata nel centro di Fontanellato in Piazza Matteotti, 1.
Indicazioni stradali >>

Scarica la brochure informativa con scheda di iscrizione

Iscrizione online

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
KOS Care s.r.l. - Servizio Formazione
Provider ECM n. 3740
Via Aprutina, 194 - 62018 Porto Potenza Picena (MC)
Tel. 0733 689400 - fax 0733 689403
e-mail: formazione@kosgroup.com
formazione.sstefano.it