Il Convegno ha la finalità di far confrontare Istituzioni, Professionisti e Associazioni che, attraverso le loro esperienze e testimonianze, sia a livello regionale che Nazionale, contribuiranno a questo positivo impegno collettivo.

La domanda di prestazioni e servizi per le persone che sono colpite da eventi cerebrovascolari acuti o da patologie neurodegenerative sta rapidamente aumentando, sia per la crescita della frequenza di tali problematiche, sia per l’alta qualità delle prestazioni dei servizi sanitari, che garantiscono maggiore probabilità di sopravvivenza.

Significativa è la tempestività con cui si gestiscono gli eventi acuti, ma altrettanto rilevante è l’insieme delle attività da organizzare per far fronte agli “anni vissuti in condizioni di disabilità”, affinchè si garantiscano alti standard qualitativi di vita alla persona.
Non a caso, per sottolineare la continuità assistenziale e l’eterogeneità di cure necessarie, si parla di “Percorsi Diagnostico Terapeutico Assistenziali e Riabilitativi”: questi percorsi, devono garantire un passaggio omogeneo ed armonico tra le diverse fasi, da quella acuta ospedaliera a quella riabilitativa ambulatoriale e territoriale.

Le Associazioni dei Cittadini ricoprono un ruolo fondamentale, in questo processo, per indirizzare le famiglie, collaborare ai percorsi terapeutici-assistenziali e verificare la validità dei servizi offerti dal territorio.

Il Trentino è da sempre impegnato a garantire al meglio questo insieme organico di servizi ai suoi cittadini rappresentando una sorta di eccellenza tra le Regioni: il Convegno, promosso dall'Ospedale San Pancrazio di Arco e dal Gruppo Santo Stefano Riabilitazione, ha la finalità di far confrontare Istituzioni, Professionisti, Associazioni che, attraverso le loro esperienze e testimonianze, sia a livello regionale che Nazionale, contribuiranno a questo positivo impegno collettivo.

2 marzo 2019 - Convegno ECM: Riabilitazione Neurologica: innovazione nella presa in cura della persona. Arco (TN)

RELATORI
Adelaide Balestrieri
, Fisiatra - Ospedale S. Pancrazio, Santo Stefano Riabilitazione
Matteo Cantoni, Terapista Occupazionale - Centro Cardinal Ferrari, Santo Stefano Riabilitazione
Matteo Casarotto, Fisiatra - Ospedale S. Pancrazio, Santo Stefano Riabilitazione
Simone Cecchetto, Dirigente delle Prof. San. della Riablitazione - Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - Trento
Flavia Frighetto, Logopedista - Villa Margherita, Santo Stefano Riabilitazione
Emanuele Torri, Dirigente medico, Dipartimento Salute e Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento
Prof. Bruno Giometto, Neurologo - U.O. Neurologia, Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari Trento
Alessandro Giustini, Fisiatra - Ospedale S. Pancrazio, Santo Stefano Riabilitazione
Laura Liberto, Nefrologa - Ospedale S. Pancrazio, Santo Stefano Riabilitazione
Nunzia Mazzini, Fisiatra
Antonello Morgantini, Fisiatra - Villa Adria, Santo Stefano Riabilitazione
Stefano Parisi, Psicologo - Ospedale S. Pancrazio, Santo Stefano Riabilitazione
Alberto Piazza, Fisiatra - Segretario Simfer Trentino - Alto Adige
Nicoletta Reale, Presidente Associazione A.L.I.Ce. Italia Onlus e Osservatorio Ictus Italia
Antonio Rizzetto, Fisioterapista - Villa Margherita, Santo Stefano Riabilitazione
Prof. Nicola Smania, Fisiatra - Centro di Ricerca e Riabilitazione Neuromotoria e Cognitiva, Università di Verona, UOC Neuroriabilitazione - A.O.U.I. Verona
Massimo Vallasciani, Fisiatra - Centro Residenziale Santo Stefano di Foligno
Daniele Volpe, Geriatra - Villa Margherita, Santo Stefano Riabilitazione

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Alessandro Giustini, Fisiatra - San Pancrazio, Santo Stefano Riabilitazione

PROGRAMMA

  8.30 Caffè di benvenuto e registrazione partecipanti
  9.00  Apertura  e Saluti delle Autorità

  • Paolo Bordon, Direttore Generale APSS
  • Stefania Segnana, Assessore Salute PAT (Provincia Autonoma di Trento)
  • Alessandro Betta, Sindaco Comune di Arco
  • Prof. Smania, Fisiatra - Neuroriabilitazione Università di Verona
  • Associazioni Alice, Aism e Parkinson del Trentino

  9.30  Dalla Patologia alla Disabilità al Funzionamento della Persona. Alessandro Giustini
  9.50  Indicazioni di PAT per la Riabilitazione. Emanuele Torri
10.10  Percorsi diagnostico-terapeutici-assistenziali-riabilitativi nello Stroke. Antonello Morgantini
10.30  Percorsi diagnostico-terapeutici-assistenziali-riabilitativi nelle Patologie Neurodegenerative. Daniele Volpe, Antonio Rizzetto
10.50  La Medicina Fisica e Riabilitativa in Trentino ed Alto Adige. Alberto Piazza
11:05  La rete delle attività riabilitative neurologiche in Trentino. Nunzia Mazzini, Simone Cecchetto
11.20  Discussione

Lo Stroke

11.30  Lo stroke : aspetti clinici e novità nel trattamento. Prof. Bruno Giometto
11.50  Il recupero dopo stroke. Prof. Nicola Smania
12.10  I bisogni per le persone. Nicoletta Reale
12.30  Tecnologie innovative per la riabilitazione delle persone colpite da stroke. Massimo Vallasciani
12.50  Le  attività dell’Ospedale San Pancrazio. Matteo Casarotto
13.10  Discussione
13.30  Light lunch

Le Attività Riabilitative per l’Autonomia

14.30  Trattamento  neuro-motorio ambulatoriale. Adelaide Balestrieri
14.50  I disturbi del linguaggio, della deglutizione. Flavia Frighettoe
15.10  Reinserimento lavorativo-sociale: il cambiamento dell’immagine di sé. Stefano Parisie
15.30  I disturbi della continenza. Laura Liberto
15.50  Gli ausili per l’attività sportiva e la vita autonoma. Matteo Cantoni
16.10  Discussione
17.00  Test di apprendimento ECM
17.30  Chiusura lavori

DESTINATARI

  • Medici chirurghi (cardiologia, direzione medica presidio ospedaliero, medicina generale, geriatria, medicina fisica e riabilitazione, neurologia, neurochirurgia, neurofisiopatologia, scienze dell’alimentazione e dietetica)
  • Psicologi (psicologia, psicoterapia)
  • Educatori professionale
  • Fisioterapisti
  • Logopedisti
  • Terapisti Occupazionali
  • Infermieri

Il convegno rilascerà n. 6 crediti ECM alle professioni sanitarie sopra indicate.

OBIETTIVO FORMATIVO
Obiettivo formativo di processo - Documentazione clinica. Percorsi clinico - assistenziali, diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - Profili di cura (3)

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Posti disponibili per la partecipazione al Convegno: 80
Costi di partecipazione:

  • € 15,00 iva inc. per i dipendenti e collaboratori Gruppo KOS, specializzandi Università di Verona
  • € 30,00 iva inc. per i Soci SIMFER
  • € 60,00 iva inc. altri

Da versare tramite bonifico bancario in favore di:
“KOS CARE S.R.L.” - Ubi Banca - Agenzia di Porto Potenza Picena  
Coordinate bancarie: IBAN IT19D0311169121000000003975
Causale: Convegno Riabilitazione Neurologica, Cognome, Nome del partecipante

La quota di partecipazione comprende:
partecipazione a sessioni scientifiche, coffee break, pranzo e attestato di partecipazione

La domanda di partecipazione può essere presentata entro il 25/02/2019:

  • online attraverso il link a fondo pagina
  • tramite fax o posta elettronica, alla Segreteria Organizzativa, mediante utilizzo della relativa scheda di iscrizione a cui deve essere allegata la ricevuta del bonifico bancario


La fatturazione a ditte o enti potrà essere effettuata solo se autorizzata per iscritto dagli stessi.
Si consiglia di telefonare preventivamente per la conferma della disponibilità dei posti.

Scarica la brochure informativa con scheda di iscrizione

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
KOS Care s.r.l. - Servizio Formazione
Provider ECM n. 3740
Via Aprutina, 194 - 62018 Porto Potenza Picena (MC)
Tel. 0733 689400 - fax 0733 689403
e-mail: formazione@kosgroup.com
formazione.sstefano.it