Congresso Pasquale Pace 2019. In memoria di Alberto Giattini. Pinacoteca Comunale, Sala Vittoria - Ascoli Piceno.
Assicurare l'appropriatezza delle cure in Riabilitazione è un dovere nei confronti delle persone da riabilitare e contemporaneamente una necessità dell'intero sistema sanitario.

Fare le cose giuste al momento giusto nel luogo giusto è possibile solo tenendo in considerazione i diversi aspetti del problema.
Fondamentali in primo luogo sono i bisogni e le potenzialità della persona da curare e dei suoi care givers, che siano o meno parte del nucleo familiare.

Altrettanto determinanti sono le evidenze scientifiche di efficacia non solo delle cure riabilitative ma anche delle soluzioni organizzative adottate nei singoli setting di cura e nella sequenza dei setting e dei provvedimenti che compongono il percorso di cura; percorso di cura che, nel tempo e nello spazio, la persona percorre fino al raggiungimento degli obiettivi stabiliti.

Un terzo elemento, di importanza sempre crescente, è l'obbligo di utilizzare in modo massimamente efficace le risorse disponibili assicurandone un'equa distribuzione in rapporto ai bisogni degli utenti ed alle indicazioni di efficacia delle cure, entrambi in crescita progressiva nel tempo.
L'appropriatezza non si pone, quindi, come un dato assoluto ma come una caratteristica delle cure sulle quali è necessario il consenso di tutte le parti in causa, compresi i cittadini/utenti dei quali troppo raramente si cerca il reale consenso nella fase della programmazione e dell’implementazione dei servizi sanitari e socio sanitari, ritenendo sufficiente che esprimano l'accettazione delle cure attraverso la sottoscrizione del consenso informato.

L'annuale appuntamento convegnistico che la sezione Regionale delle Marche della SIMFER dedica alla memoria del dr Pasquale Pace è stato scelto come occasione per discutere di questi argomenti anche a sottolineare come proprio questi temi siano stati sempre al centro dell'impegno culturale e professionale del dr. Pace.
Il convegno del 2019 viene organizzato in collaborazione dalla Segreteria Regionale SIMFER delle Marche e dal Santo Stefano Riabilitazione ad Ascoli Piceno, sede scelta in onore del dr Alberto Giattini, fisiatra e socio SIMFER sempre attivo proprio nel settore della Evidenza in Riabilitazione, direttore della struttura di degenza riabilitativa del Santo Stefano, Centro Venerabile Marcucci di Ascoli, prematuramente scomparso nel dicembre del 2018.

Il dibattito sarà stimolato da relatori provenienti da diverse Regioni Italiane che daranno una visione del problema "appropriatezza" che si allargherà dal Sistema Sanitario Regionale delle Marche a tutto il Sistema Sanitario Nazionale. In questa stessa sede verrà presentato anche il Premio Alberto Giattini, finanziato dal santo Stefano Riabilitazione, che premierà ogni anno un progetto finalizzato all'aumento dell'appropriatezza delle cure riabilitative, sia sul piano strettamente clinico che su quello organizzativo.
31 maggio - 1 giugno 2019 - Appropriatezza, Efficacia ed Efficienza in Riabilitazione

 

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Massimo Vallasciani

PROGRAMMA

31/05/2019

14:00 registrazione dei partecipanti
14:30 Saluti

PRIMA SESSIONE
Moderatori: Maria Gabriella Ceravolo, Oriano Mercante

15:00 Le basi della medicina dalle evidenze, Storia della Sezione SIMFER (Stefano Mazzon)
15:20 La costruzione delle evidenze in Riabilitazione (Roberto Iovine)
15:40 Evidenze di efficacia della Robotica nella riabilitazione dopo stroke (Massimo Vallasciani)
16:00 La “Carta di Foligno”: un coinvolgimento basato sulle evidenze (Mauro Zampolini)
16:20 Coffee Break

SECONDA SESSIONE
Moderatori: Nadia Storti, Maurizio Ricci

17:00 La continuità dei percorsi riabilitativi (Maria Grazia Altavilla)
17:20 I PDTA in riabilitazione (Antonello Morgantini)
17:40 La continuità delle cure per la persona disabile invecchiata (Antonio Aprile)
18:00 Il progetto di continuità assistenziale riabilitativa nell’AV. 5 (Alfredo Fioroni)

01/06/2019

PRIMA SESSIONE
Moderatori: Lorenzo Agostini, Michele Ragno

09:00 Appropriatezza in riabilitazione tra bisogni e sostenibilità (Enrico Brizioli)
           Codice 56: come gestire la riorganizzazione in tre livelli
09:30 La gestione clinica (Sandro Iannaccone)
09:50 La Gestione organizzativa (Rodolfo Brianti)
10:10 Discussione
10:20 SDO-R, la proposta ministeriale 2012 (David Fletzer)
10:40 Coffee Break

SECONDA SESSIONE
Moderatori: Silvia Cocci Grifoni, Maria Palma Zeppilli

11:00 La nutrizione clinica nel territorio dell’AV5 (Carlo Rasetti)
11:20 La riabilitazione residenziale extraospedaliera (Franco Pesaresi)
11:40 La funzione ambulatoriale nel percorso riabilitativo (Giorgio Caraffa)
12:00 La rete GRACER (Rodolfo Brianti)
12:20 Discussione
12:45 Chiusura del convegno

DESTINATARI

Il Convegno è rivolto alle seguenti professioni ECM

  • Medici (medicina fisica e riabilitazioni, neurologi, ortopedia),
  • Fisioterapisti,
  • Logopedisti,
  • Psicologi,
  • Terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva,
  • Terapisti occupazionali

Sono stati richiesti i crediti ECM per le professioni sanitarie sopra indicate

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
La partecipazione è gratuita e su iscrizione fino al raggiungimento del numero massimo di 100 posti disponibili.
Ci si può iscrivere:

  • online tramite il link posto a fondo pagina
  • tramite fax al numero 0733 68 94 03
  • scrivendo all'indirizzo di posta elettronica formazione@kosgroup.com

entro il 29/05/2019.
Ad iscrizione avvenuta riceverete un messaggio di conferma per email.
Le richieste di partecipazione saranno prese in considerazione in base all'ordine di arrivo.
Ai partecipanti verrà garantito un parcheggio convenzionato.

SEDE DEL CORSO
Pinacoteca Civica, Sala Vittoria.
Piazza Arringo, 63100 Ascoli Piceno
Indicazioni stradali >>

Scarica la brochure informativa con scheda di iscrizione

Iscrizione online